Gruppi di incontro

Il gruppo d’incontro di base  è la denominazione utilizzata per riferirsi ai gruppi che s’ispirano all’Approccio Centrato sulla Persona. Il Gruppo d’incontro è un “modo di fare gruppo”, nel quale la caratteristica fondamentale è l’incontro tra le persone, tra i membri del gruppo e tra i facilitatori e i membri. Alla base di questo modo di fare gruppo si ritrovano i principi dell’Approccio Centrato sulla Persona, applicabili sia nel contesto individuale che nella terapia di gruppo:il facilitatore, impersonando le qualità attitudinali (empatia, considerazione positiva incondizionata e congruenza), crea un clima che tende a promuovere la crescita dei partecipanti, stimolando il processo di attualizzazione dei clienti; ciascuno è il miglior esperto di se stesso: nei gruppi i membri sono considerati come persone autonome, libere di esprimere i propri sentimenti, capaci di apprendere dall’esperienza di gruppo, nella quale ricevono feedback dagli altri membri e dove viene favorita l’auto-valutazione. Il gruppo d’incontro si configura quindi come uno spazio di apprendimento in cui i partecipanti possono risolvere i loro problemi, un luogo visto come una possibilità di apprendimento personale e interpersonale.